La sicurezza fa 'Tam tam' tra controlli di vicinato e Polizia municipale

La proposta nasce dalla volontà di alcuni cittadini di creare un sistema di allertamento tra vicini per alzare il livello d’attenzione reciproca e scambiarsi rapidamente informazioni su quanto si verifica nei dintorni delle abitazioni

Il progetto Tam-Tam per il controllo di vicinato è ora attivo anche nel territorio di Casola Valsenio. Mercoledì in Municipio si è svolto l’incontro fra i venti attuali componenti del gruppo, alla presenza del sindaco Nicola Iseppi, l'agente di Polizia municipale Erika Visani e l'ispettore della Polizia municipale Eros Zalambani.

Il servizio, offerto e garantito dall'Unione dei Comuni, è un’applicazione per smartphone che consente di condividere delle informazioni all'interno del gruppo; poi è il capogruppo che può decidere di inviare le segnalazioni più utili alla centrale della Polizia municipale dell'Unione della Romagna faentina. L'applicazione non si sostituisce ai numeri di emergenza, ai quali è bene sempre fare riferimento in casi di urgenze, ma serve per accrescere il senso civico e di comunità delle persone. La proposta nasce dalla volontà di alcuni cittadini di creare un sistema di allertamento tra vicini per alzare il livello d’attenzione reciproca e scambiarsi rapidamente informazioni su quanto si verifica nei dintorni delle abitazioni. Un’idea che trae ispirazione da esperienze già presenti nel territorio, ora concretizzatasi in tutti i Comuni dell'Unione come importante contributo individuale al miglioramento del livello di sicurezza nelle nostre case, strade e frazioni.

L'Amministrazione comunale di Casola Valsenio auspica inoltre che molti altri cittadini vogliano partecipare attivamente all'iniziativa. Per farlo è obbligatorio compilare il modulo di adesione, reperibile online o presso l'ufficio della Polizia municipale, e successivamente recapitare via e-mail le credenziali di accesso personali.

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Muore a 28 anni, fidanzata in prognosi riservata: c'è un testimone del drammatico incidente

  • Vento, grandine e temporali all'orizzonte: nuova allerta meteo

  • Maxi sequestro da 300 milioni a imprenditore: nel ravennate aveva case, negozi e magazzini

Torna su
RavennaToday è in caricamento