Cronaca

"Life skill education", una serie di incontri per 'invecchiare bene'

Il progetto prevede l’individuazione di un gruppo di persone nella terza e quarta età con le quali avviare un breve percorso in cui organizzare diversi incontri

Venerdì 19 ottobre è in programma alle 14.30 nella sala di palazzo Vecchio (piazza della Libertà 4), a Bagnacavallo, l’incontro per la presentazione del progetto “Life Skill Education: apprendere competenze per invecchiare bene”. All’iniziativa saranno presenti la sindaca di Bagnacavallo con delega alle Politiche sociosanitarie per l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Eleonora Proni, che introdurrà l’evento, la responsabile del Servizio Sociale dell'Unione Carla Golfieri, la direttrice del distretto sanitario di Lugo Marisa Bianchin e la presidente dell’associazione Altheimer Carla Montanari. Il progetto sarà presentato da Manuela Zambianchi dell’Università di Bologna.

Il progetto, previsto all’interno della programmazione del Piano sociale di zona e sostenuto dalla Casa della salute di Bagnacavallo, prevede l’individuazione di un gruppo di persone nella terza e quarta età con le quali avviare un breve percorso in cui organizzare diversi incontri a cadenza settimanale, finalizzati al potenziamento di alcune competenze, come il pensiero critico e la capacità decisionale, per sostenere e contrastare il declino dell’abilità determinate dall'invecchiamento e favorire nell’anziano il mantenimento dell’autonomia personale e promuoverne il benessere globale e l’autostima.

Per partecipare al progetto, che comincerà venerdì 16 novembre nella sala delle Cappuccine di Bagnacavallo, sarà necessaria l’iscrizione. Chi è interessato può iscriversi utilizzando i moduli reperibili presso gli Urp dei Comuni della Bassa Romagna, la Casa della salute di Bagnacavallo e i centri sociali del territorio. Inoltre, i moduli saranno distribuiti durante la presentazione del 19 ottobre. Il “Life Skill Education: apprendere competenze per invecchiare bene” è un progetto di ricerca e azione condotto dalla dottoressa Manuela Zambianchi e promosso in collaborazione tra associazione Alzheimer di Lugo, Unione dei Comuni della Bassa Romagna e Ausl della Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Life skill education", una serie di incontri per 'invecchiare bene'

RavennaToday è in caricamento