rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Litiga con la ex nel suo bar e spacca il vetro dell'auto del suo nuovo compagno: denunciato

Raffica di denunce anche per droga e guida in stato d'ebbrezza. Due arresti per stalking e violazione della normativa sulle armi

I Carabinieri della Compagnia di Cervia - Milano Marittima, nei primi giorni del mese di febbraio, hanno arrestato due persone e denunciato altrettante. I militari dell’Aliquota Radiomobile martedì pomeriggio hanno fermato a bordo della propria auto, in via Nullo Baldini, un cittadino di nazionalità rumena ricercato sul territorio nazionale dal mese di novembre 2019. Condotto in caserma per accertamenti è stato tratto in arresto, dovendo ancora scontare una pena di un anno e 10 mesi di reclusione avendo, nell’anno 2008, violato la normativa sulle armi.

I Carabinieri della stazione di Cervia hanno poi tratto in arresto un cittadino di nazionalità tunisina per la violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona. L’uomo, in passato denunciato da una sua conoscente per vari maltrattamenti, all’inizio del mese si era recato presso l’abitazione della donna per risolvere alcune problematiche personali. Sul posto, allertati dalla vittima, sono giunti i militari che hanno arrestato l’uomo, nei confronti del quale è stata confermata la misura cautelare del divieto.

Continuano i controlli nelle frazioni Tagliata e Pinarella. Nel corso di tali mirati servizi una persona è stata denunciata perché colta alla guida della propria auto con un tasso alcolemico di 1,5 g/l. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica, inoltre l’auto è stata sottoposta a sequestro e la patente di guida ritirata. Un 40enne, invece, è stato fermato e sottoposto a perquisizione. Dai propri effetti personali è emersa una dose di marijuana. L’uomo sarà segnalato alla Prefettura di Ravenna per i provvedimenti di cui all’art. 75 della normativa sugli stupefacenti.

Inoltre una persona è stata sanzionata per guida con patente sospesa. Nei confronti del trasgressore è prevista la revoca della patente di guida. Infine un ragazzo di 20 anni è stato denunciato per danneggiamento. Il giovane si era recato presso il bar della sua ex ragazza e, dopo una discussione avuta con la stessa, aveva rotto il vetro dell’auto del nuovo compagno della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la ex nel suo bar e spacca il vetro dell'auto del suo nuovo compagno: denunciato

RavennaToday è in caricamento