menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luoghi della cultura chiusi, le iniziative di Bagnacavallo in zona arancione

La biblioteca Taroni mette a disposizione il prestito "take-away", mentre per la mostra di Ruffini al Museo Civico c'è il catalogo cartaceo

Con il ritorno dell’Emilia-Romagna in fascia arancione, restano chiusi al pubblico fino a nuova comunicazione il Museo Civico delle Cappuccine, la Biblioteca comunale Taroni e Archivio Storico di Bagnacavallo e l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo.

La Biblioteca “G. Taroni” propone tuttavia il proprio servizio in modalità take-away, ovvero il prestito su prenotazione tramite contatto telefonico allo 0545 280912 oppure scrivendo una mail a biblioteca@comune.bagnacavallo.ra.it. La biblioteca garantisce inoltre la possibilità di restituzione attraverso il carrellino posto fuori dalla porta dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

È momentaneamente sospesa anche la mostra Giulio Ruffini. L’epica popolare e l’inganno della modernità (1950-1967), appena aperta presso il Museo Civico delle Cappuccine. Resta tuttavia a disposizione il catalogo cartaceo che gli interessati possono richiedere contattando il Museo civico delle Cappuccine (0545 280911 – centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it). Tutte le informazioni utili e i costi per il catalogo e la spedizione si trovano sull’apposita sezione del sito www.museocivicobagnacavallo.it/bookshop

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento