Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Terzo settore in lutto per la morte di Maria Guidotti: "Ha difeso i diritti con passione e determinazione"

Fissati i funerali di Maria Guidotti, 67enne marchigiana ma ravennate d'adozione, prima donna a ricoprire il ruolo di presidente nazionale di Auser, dal 2000 al 2007

Lutto a Ravenna nel mondo del sociale e del volontariato per la scomparsa di Maria Guidotti, 67enne marchigiana ma ravennate d'adozione, prima donna a ricoprire il ruolo di presidente nazionale di Auser, dal 2000 al 2007. I funerali si svolgeranno giovedì 12 ottobre alle ore 14.30 presso la Camera Mortuaria dell’Ospedale di Ravenna in via Fiume Montone Abbandonato, 130.

Nata nel 1956 ad Ascoli Piceno, Maria ha alle spalle una lunga storia di impegno sindacale e sociale. Determinata e appassionata, è stata per lunghi anni dirigente sindacale di Spi Cgil, poi presidente di Auser nazionale, membro dell’Osservatorio Nazionale del Volontariato presso il Cnel, portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore e presidente dell’Istituto Italiano della Donazione.

“Apprendiamo questa notizia con profondo dolore – afferma il presidente nazionale Auser Domenico Pantaleo - Con il suo impegno, Maria ha contribuito a rafforzare la presenza di Auser in tutti i territori e la crescita del terzo settore nel nostro Paese. Tutta l’Auser si stringe attorno al dolore della famiglia e di tutte le persone che l’hanno conosciuta".

"Una notizia inaspettata che ci scuote e ci addolora - commentano dal Forum nazionale terzo settore - Ricordiamo di lei soprattutto la generosità e la passione che ha sempre accompagnato il suo impegno nel sociale, in difesa dei diritti. Insieme a lei abbiamo portato avanti l’importante lavoro per l’affermazione del terzo settore, la promozione e la concretizzazione dei principi di solidarietà e inclusione sociale. Ci stringiamo attorno alla sua famiglia e ai suoi cari".

"Sinistra Italiana Ravenna esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Maria Guidotti, donna appassionata e determinata con alle spalle una lunga storia di impegno sindacale e sociale - aggiunge Bettina Chiadini - Siamo orgogliosi e grati di aver condiviso con lei una parte del nostro cammino. Ci stringiamo con affetto al dolore di tutti i suoi famigliari".

La presidente di Auser Provinciale Ravenna Mirella Rossi, a nome di tutta l’associazione e della comunità intera, esprime il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Maria Guidotti: “Conoscevo Maria, che è stata a Ravenna tante volte, e ne ho sempre apprezzato le grandi doti umane di sensibilità e di impegno, che ha messo per anni al servizio della nostra associazione - dichiara la presidente -. La sua scomparsa ci riempie di profonda tristezza e ci lascia un vuoto veramente incolmabile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo settore in lutto per la morte di Maria Guidotti: "Ha difeso i diritti con passione e determinazione"
RavennaToday è in caricamento