menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neopatentati, tanti bocciati: nel ravennate 4 su 10 non superano l'esame di guida

Ma l’esame di guida è “solo” la fase finale del test; prima bisogna superare la teoria, dove il dato degli idonei nella regione si ferma al 67,6%

In un momento storico in cui è stata confermata la proroga al 2021 per la validità del “foglio rosa”, conseguire la patente B resta uno dei traguardi più importanti della vita, soprattutto per i giovanissimi. Secondo l’elaborazione del Centro Studi di AutoScout24 su base dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in Emilia Romagna nel 2019 40.858 persone hanno superato l'esame finale di guida per la patente B, pari al 77,2% sul totale (la media nazionale è dell’84,8%). Un dato, quest’ultimo, che posiziona la regione al 16esimo posto in Italia per tasso di promossi.

Tra le province, la percentuale più alta di promossi alla guida si registra a Bologna (87,8%) e Rimini (86,7%). Seguono Piacenza (82,4%), Reggio Emilia (78,6%), Ferrara (76,9%), Parma (75,2%), Modena (73,1%) e, agli ultimi posti, Forlì-Cesena (67,9%) e Ravenna (61,8%). Ma l’esame di guida è “solo” la fase finale del test; prima bisogna superare la teoria, dove il dato degli idonei nella regione si ferma al 67,6%; un valore comunque superiore alla media nazionale (66,5%). I promossi alla teoria variano dal 70,9% di Modena e 70% di Ferrara ai più “rigidi” di Piacenza (63,6%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento