menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta differenziata, nuovo sistema porta a porta a Cervia

Procede in diverse zone di Cervia il progetto di rinnovo del sistema di raccolta dei rifiuti portato avanti da Hera

Procede in diverse zone di Cervia il progetto di rinnovo del sistema di raccolta dei rifiuti portato avanti da Hera, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il decoro urbano. L’obiettivo del progetto infatti è di aumentare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta, che restano risorse preziose per l’ambiente: attualmente nel territorio comunale di Cervia la percentuale di raccolta è del 50%, mentre l’obiettivo da raggiungere è il 70%, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

Dal 21 dicembre 2020 nelle frazioni di Bigatta, Cannuzzo, Montaletto, Pisignano, Savio, Villa Inferno, Visdomina verrà attivato il nuovo sistema porta a porta ‘misto ‘, che prevede la raccolta domiciliare di indifferenziato e organico, mentre tutte le altre tipologie di rifiuti rimarranno stradali presso le Ieb (isole Ecologiche di Base), precedentemente riorganizzate. Dal 4 gennaio 2021 nelle case sparse delle campagne di Cervia e nella Zona artigianale di Savio partirà invece il porta a porta integrale, che prevede la raccolta a domicilio di tutte le tipologie di rifiuti: organico (scarti di cucina), carta/cartone, plastica, vetro e indifferenziato in giorni e orari prestabiliti. 

Hera ha inviato una lettera a tutti i cittadini e le attività coinvolte per informarli sugli obiettivi da conseguire, le novità di servizio introdotte e invitarli agli incontri previsti sul territorio (inizio ore 20.30), rivolti ai cittadini di tutte le frazioni sopra elencate: 

- Centro “Giulio Cesare” lunedì 19 ottobre, via dell'Industria 15, Montaletto

- Centro “Giulio Cesare” martedì 20 ottobre, via dell'Industria 15, Montaletto

- Pro Loco Savio lunedì 26 ottobre, via Tamigi 11, Savio

- Centro Sociale Cannuzzo-Pisignano martedì 27 ottobre, via Zavattina 6/D - Cannuzzo

L’accesso ai meeting sarà vincolato alle misure di prevenzione Covid: distanziamento sociale, dispositivi di protezione individuale e numero massimo di posti disponibili (50 al Centro Sociale Cannuzzo-Pisignano e 200 al Centro “Giulio Cesare” di Montaletto e Pro Loco Savio). Da novembre il personale incaricato da Hera consegnerà a tutte le famiglie il kit standard (composto da contenitori e calendario) per la raccolta differenziata; alle attività saranno consegnati i contenitori definiti in base alla tipologia di utenza e alle verifiche effettuate.Gli operatori sono dotati di un tesserino nominativo e non chiederanno mai né di entrare in casa né denaro. Per essere certi che si tratti di un incaricato Hera è possibile chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800862328 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento