rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Borse di studio, accolte a Ravenna quasi 700 domande

Sono 771 le domande di borse di studio pervenute alla Provincia, delle quali 698 sono state ammesse a beneficio. L’importo unitario delle borse di studio è di 450 euro

Sono 771 le domande di borse di studio pervenute alla Provincia, delle quali 698 sono state ammesse a beneficio.  L’importo unitario delle borse di studio determinato dalla Regione facendo il rapporto tra il numero complessivo delle domande ammissibili e le risorse disponibili, è di 450 euro; in caso di studenti portatori di handicap o con media scolastica pari o superiori al 7 è prevista una maggiorazione del 25%, che quest’anno interesserà 341 studenti nella nostra provincia. Beneficiari sono gli studenti del 1° e 2° anno delle scuole secondarie di secondo grado, individuati dalla Regione come il segmento della popolazione scolastica su cui concentrare le risorse disponibili per sostenere le annualità più critiche per la prosecuzione degli studi, con l’obiettivo di favorire gli studenti nell’assolvimento dell’obbligo scolastico e nel completamento del percorso formativo.

In provincia arriveranno 354.262,50 euro tutti da risorse regionali.

“Un contributo significativo alle famiglie e ai nostri ragazzi, in una fase in cui le difficoltà del mondo della scuola si sommano a quelle economiche più generali - commenta l’assessore provinciale alle politiche educative Eleonora Proni -. E’ importante l’impegno per evitare la dispersione scolastica e il conseguente impoverimento del nostro tessuto sociale attraverso il sostegno alle famiglie del quale, quest'anno, la nostra Regione si è fatta totalmente carico poichè non sono  arrivati i finanziamenti statali che fino allo scorso anno coprivano più di un terzo della spesa per le borse di studio".

Gli studenti beneficiari sono stati avvisati dalla Provincia con una lettera e dovranno provvedere alla riscossione del contributo entro il 21 dicembre, pena la decadenza del beneficio.

Anche quest'anno verrà attivata, come di consuetudine, l'attività di controllo sul 5% delle domande ammesse al beneficio, relativo alle dichiarazioni rese in autocertificazione al momento della richiesta.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio, accolte a Ravenna quasi 700 domande

RavennaToday è in caricamento