Cronaca

Il virus della lingua blu arriva nel ravennate: caso di "Blue tongue" in un allevamento

Lo rende noto l'Ausl, specificando che la positività da sierotipo BTV1 è stata accertata in una bovina di un allevamento del Comune di Ravenna

FOTO TRATTA DAL WEB

Caso di "blue tongue" nel ravennate, ovvero la febbre catarrale degli ovini. Lo rende noto l'Ausl, specificando che la positività da sierotipo BTV1 è stata accertata in una bovina di un allevamento del Comune di Ravenna. Il Ministro della salute, ai sensi della normativa vigente, ha inserito tutta la Provincia di Ravenna nell’elenco delle zone soggette a restrizione. I comuni di Ravenna e Cervia, "in quanto rientranti nel raggio di 4 chilometri dalla sede dell’allevamento  in cui si è verificato il focolaio, sono considerati “Comune con infezione in atto per Febbre Catarrale degli Ovini (Bluetongue)”.

La Blue tongue è una malattia che colpisce i ruminanti.  È conosciuta anche con il nome di Febbre catarrale dei piccoli Ruminanti, e, in Italia, di Lingua blu; questo nome deriva dalla cianosi della mucosa linguale osservata negli animali colpiti in modo più grave e può manifestarsi con imponenti sintomi clinici, fino alla morte, negli animali delle specie ovina e caprina. I bovini infetti, invece, di solito non hanno sintomi, ma sono un serbatoio del virus. La malattia, trasmessa da insetti vettori, non è pericolosa per l’uomo e costituisce quindi un problema solo per la zootecnia.

"L’inserimento in zona soggetta a restrizione dell’intera provincia comporta forti limitazioni alla movimentazione in uscita, sia da vita che da macello, degli animali di specie sensibili", comunica l'Ausl, che invita "tutti gli allevatori di bovini, bufalini, ovini e caprini a contattare il Servizio Veterinario per verificare la possibilità di spedire gli animali e le condizioni alle quali può avvenire la movimentazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il virus della lingua blu arriva nel ravennate: caso di "Blue tongue" in un allevamento

RavennaToday è in caricamento