Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Restaurata la chiesetta di Ponte Assi: al via le visite per ammirarla

L’intervento di restauro era stato richiesto con una petizione dai cittadini residenti nella zona, viene così restituito alla comunità l’Oratorio della Madonna di Pompei

Si è concluso l’intervento di restauro che ha interessato l’Oratorio della Madonna di Pompei, meglio conosciuto come chiesetta di Ponte delle Assi, restituito alla città e al culto e che l’Arcidiocesi Ravenna-Cervia affiderà alla parrocchia di San Paolo. Per far conoscere e ammirare la chiesina nel suo riacquistato splendore sono state organizzate due giornate di visite guidate: lunedì 19 e lunedì 26 luglio, dalle 18.30 alle 20.30.

Le visite, aperte a tutta la cittadinanza, saranno condotte da volontari esperti d’arte e non occorre la prenotazione. Per chi raggiungerà la chiesina in macchina è disponibile l’adiacente parcheggio nel piazzale dell'area ex "Silla", con ingresso da viale Alberti, mentre l’accesso per i pedoni è quello al termine della via Bassa. Al fine di garantire il rispetto delle norme anticovid sarà presente personale della Polizia locale.

L’intervento di restauro era stato richiesto con una petizione dai cittadini residenti nella zona e reso possibile grazie al crowfunding promosso dall’assessore Massimo Cameliani tra le imprese edili e del restauro del territorio e da aziende e studi professionali che hanno permesso l’acquisto dei materiali attraverso donazioni in denaro; il progetto è stato redatto dall’ architetto Paolo Focaccia, incaricato dalla Curia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restaurata la chiesetta di Ponte Assi: al via le visite per ammirarla

RavennaToday è in caricamento