Cronaca

Spaccata nella notte al Costa Cafè in pieno centro: danni per migliaia di euro

Un'altra spaccata nella notte tra mercoledì e giovedì a Ravenna, dopo quella messa a segno nell'officina di biciclette di via Romea sud

Un'altra spaccata nella notte tra mercoledì e giovedì a Ravenna, dopo quella messa a segno nell'officina di biciclette di via Romea sud e a quella, poco distante, al Caffè Belli. A essere preso di mira, intorno alle 2.40, è stato il Costa Cafè nell'omonima piazza, in pieno centro storico. Dalle prime informazioni a intrufolarsi nel bar sarebbero stati quattro uomini a volto coperto, che avrebbero forzato la porta a vetro con un piede di porco e sfondando la porta a calci per poi, una volta dentro, puntare dritto al registratore di cassa, che hanno sradicato, dal quale avrebbero sottratto qualche centinaia di euro, oltre a svuotare il barattolo delle mance. Molto più ingenti, invece, i danni alla struttura: si parla di diverse migliaia di euro. Il locale, comunque, giovedì mattina ha regolarmente aperto alla clientela. Sul posto i Carabinieri, che ora visioneranno i filmati delle telecamere per cercare di risalire ai colpevoli. Il bar era già stato "visitato" dai malviventi a marzo, quando era stato portato via dal registratore di cassa un fondo di alcune centinaia di euro: nel giro di due anni e mezzo è il terzo furto messo a segno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata nella notte al Costa Cafè in pieno centro: danni per migliaia di euro

RavennaToday è in caricamento