menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco con i terremotati all'Hotel Diana

Il sindaco con i terremotati all'Hotel Diana

Terremoto, 30 sfollati ospitati all'Hotel Diana: "Sono terrorizzati"

Martedì mattina anche il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci si è recato sul posto per visitare le persone colpite dal sisma. Donati ha raccontato che gli sfollati arrivati lunedì, "sono terrorizzati"

“Se ci sono persone delle zone danneggiate dal sisma di questa notte bisognose di ospitalità, l'Hotel Diana di Ravenna è a disposizione. Ovviamente è un servizio gratuito". Con questo post su Facebook, Filippo Donati, titolare dell'Hotel e presidente nazionale di Asshotel Confesercenti,  aveva aperto le porte della sua struttura per le vittime del terremoto che ha colpito l'Emilia. Lunedì sono arrivati gli sfollati:“I posti che avevamo messo a disposizione, una trentina, sono andati esauriti. E, soprattutto, anche altri alberghi si sono aggiunti. Il portafogli è in difficoltà, ma il cuore batte, siamo un bel Paese".

Martedì mattina anche il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci si è recato sul posto per visitare le persone colpite dal sisma. Donati ha raccontato che gli sfollati arrivati lunedì, "sono terrorizzati. Non tutti hanno perso la casa. Ma magari hanno crepe di quattro dita alle pareti dalle quali si vede il cielo. Alcuni ieri hanno provato a dormire nelle tendopoli. Ma non è così facile. Quasi tutti quelli che sono qui, non dormono dall'ora in cui è arrivata la scossa".

Sul suo profilo Facebook Donati scrive che “messaggi che offrono aiuto arrivano da tutte le parti, mille professioni che si mettono a disposizione, il gelataio offre il gelato, il libraio vuole portare i libri, l'edicolante vuole regalare i giornali, chi si offre per accudire i bambini, chi vuole portare i prodotti per la colazione, dei cuochi volevano venire qui a cucinare. Tutti mi avete scritto "conta su di me se c'e' bisogno". Lo vedete, siamo bella gente. Bella nel senso vero della parola. Vediamo come andra' oggi. Grande cuore Romagna. Grande cuore Italiano Grazie anche agli albergatori ed alle albergatrici di Ravenna, Milano Marittima e Cervia che hanno dato disponibilità ad ospitare”.

PD - Il Gruppo consiliare PD del Comune di Ravenna "esprime forte e convinta vicinanza alle popolazioni della nostra regione colpite dal terremoto di domenica. Esprime solidarietà concreta aderendo alla raccolta fondi organizzata dal PD regionale devolvendo i gettoni di presenza del mese di maggio. L’importo dei gettoni verrà versato sul conto corrente IT02 N031 2702 4100 0000 000 1 494 presso Unipol Banca con la causale “Emergenza terremoto Emilia-Romagna” Partito Democratico".

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento