rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Cervia

Un 'Pranzo della legalità' in memoria delle vittime delle mafie

Il Comune di Castel Bolognese e quello di Cervia aderiscono alla “Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie" del 21 marzo 2018 promossa da "Libera"

Il Comune di Castel Bolognese aderisce alla “Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie" del 21 marzo 2018 promossa da "Libera". Come da programma giovedì 22 marzo - giornata in sui sarà presente il maggior numero di bambini castellani per la consumazione del pranzo - saranno serviti nelle mense delle strutture educative e scolastiche castellane (asilo nido, scuola materna e primaria) prodotti alimentari della Cooperativa Libera Terra coltivati su terreni confiscati alla mafia. Per l'occasione, la giunta comunale parteciperà al pranzo fornito alle scolaresche.

Stessa cosa verrà fatta nelle scuole di Cervia, dove verranno realizzati 'pranzi della legalità': "L’amministrazione comunale - dichiara l’assessore Gianni Grandu – è costantemente impegnata in azioni di sensibilizzazione alla legalità e al contrasto dei fenomeni mafiosi, in particolare partendo dalle scuole. I risultati si raggiungono quando vi è dialogo e condivisione tra le istituzioni, le forze dell’ordine, la scuola, le associazioni, il mondo del volontariato ed i cittadini, in un’ottica tesa sempre a promuovere e garantire la cultura della sicurezza e della legalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 'Pranzo della legalità' in memoria delle vittime delle mafie

RavennaToday è in caricamento