Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cervia

"Welfare dell’Aggancio", delegazione brasiliana in visita a Cervia

Già nel 2014 Cervia aveva ricevuto una delegazione brasiliana interessata a conoscere meglio il Welfare dell’Aggancio, facendo visita anche alla Casa della Salute “Isotta Gervasi” esempio di struttura all’avanguardia sotto l’aspetto sanitario e assistenziale

Il Welfare dell’Aggancio è un progetto cervese in ambito sociale conosciuto per le numerose azioni realizzate e sviluppate in questi ultimi tre anni.  E’ fra i 5 selezionati dalla Regione Emilia Romagna come più innovativi e significativi, fra le decine di quelli promossi e finanziati dall’Area Innovazione sociale della regione. Il progetto sarà illustrato in un Saggio sui temi della partecipazione sociale allo scopo di valorizzare le conoscenze pratiche acquisite nelle esperienze di politiche pubbliche innovative come quella cervese. L’amministrazione cervese ha partecipato alla presentazione in anteprima del volume all’Università di Parma. 

Questa settimana sono poi  tornati a Cervia i ricercatori brasiliani per approfondire gli sviluppi del progetto Welfare dell’Aggancio e contribuire al racconto delle attività svolte attraverso laboratori di scrittura creativa.  Il Community Lab della Regione, infatti, in collaborazione con l'Università degli studi di Bologna e Parma e una rete di Università e Municipi del Brasile, ha avviato un programma Italo - brasiliano che offre l’opportunità di scambiare buone prassi e confrontare i vari progetti d’innovazione del welfare e di programmazione sociale partecipata.

Già nel 2014 Cervia aveva ricevuto una delegazione brasiliana interessata a conoscere meglio il Welfare dell’Aggancio, facendo visita anche alla Casa della Salute “Isotta Gervasi” esempio di struttura all’avanguardia sotto l’aspetto sanitario e assistenziale. La collaborazione con i colleghi brasiliani è stimolo per affrontare i problemi che le amministrazioni pubbliche stanno attraversando, ripensando agli strumenti e alle soluzioni messi in campo in ambito socio sanitario in maniera lungimirante. 

Lo scambio tra Regione Emilia-Romagna e Brasile, mettendo a confronto esperienze concrete sulla promozione della salute e del benessere, porta non solo alla conoscenza dei rispettivi sistemi e alla definizione di un programma di collaborazione e lavoro congiunto; l’obiettivo è anche quello di attivare programmi di ricerca, formazione e sperimentazioni di buone prassi attraverso finanziamenti europei e internazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Welfare dell’Aggancio", delegazione brasiliana in visita a Cervia
RavennaToday è in caricamento