Elezioni a Solarolo, Vignando: "We are the people non si schiera con alcun partito"

Vignando sottolinea che "tutti i candidati hanno espresso il desiderio di non ricevere attribuzioni di schieramenti partitici ai quali sono estranei".

Venerdì, come stabilito dai regolamenti elettorali, è stata formalmente presentata la candidatura di Elisabetta Vignando a sindaco di Solarolo ed anche la lista dei candidati alla carica di consiglieri che, illustra Vignando, "condividono il principio di lista civica aperta basata su valori di uguaglianza, democrazia e solidarietà". Vignando sottolinea che "tutti i candidati hanno espresso il desiderio di non ricevere attribuzioni di schieramenti partitici ai quali sono estranei".

La candidata di "We are the people" fa notare "che le altre due liste presentatesi hanno già esplicitamente dichiarato di essere espressione di partiti e di riceverne un appoggio significativo soddisfando ampiamente il desiderio di coloro che non hanno ancora percepito i cambiamenti in essere e che quindi continuano a restare sterilmente ancorati alle vecchie e stantie logiche di schieramento che ci hanno portato all'attuale situazione".

Conclude Vignando: "Consapevoli di rappresentare un nuovo approccio alle esigenze dell'amministrazione locale, chiediamo pertanto il rispetto delle scelte liberamente esercitate dai propri candidati che ribadiscono la propria assoluta indipendenza da qualunque partito e la piena convinzione di voler “costruire” un futuro territoriale fondato su quattro pilastri fondamentali: persone, competenze, impresa e lavoro".
 

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Investito e lasciato morire: fissata l'autopsia, giovane accusata di omicidio stradale

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento