menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto Sicurezza, Articolo Uno sostiene il sindaco: "Ha posto delle problematiche"

"Assistiamo con attenzione al dibattito nazionale riguardo al Decreto Salvini e alla conseguente reazione di molti sindaci italiani"

"Assistiamo con attenzione al dibattito nazionale riguardo al Decreto Salvini e alla conseguente reazione di molti sindaci italiani, anche di centro destra o cinquestelle, che hanno scelto di sospenderlo in quanto considerato illegittimo. E’ indubbio, come ha detto anche il nostro sindaco De Pascale, che il decreto pone delle problematiche fortissime, dal punto di vista etico, dal punto di vista della sua costituzionalità e dal punto di vista pratico, come la questione riguardante la residenza anagrafica, vietata dal decreto a chi è titolare di permesso di soggiorno. I dubbi sollevati sul decreto sicurezza sono sacrosanti": è la presa di posizione di Articolo Uno - Mdp di Ravenna.

Il partito di sinistra sta col sindaco De Pascale: "E’ una follia privare un richiedente asilo dell’accesso al servizio sanitario nazionale, come da articolo 13 del decreto stesso. E’ altrettanto folle che il figlio di un richiedente asilo, privato della residenza, non possa andare a scuola. E, inoltre, la fine della protezione umanitaria rischia di generare decine di migliaia di clandestini che dalla sera alla mattina perdono alloggio e lavoro e non possono cercarne un altro, se non alla mercé di chi opera nell’illegalità.

"Non è buonismo, è buonsenso e razionalità. Perché il prezzo della mancata copertura sanitaria, della dispersione scolastica, dell’aumento dei senzatetto, del proliferare di economie illegali lo pagano le comunità locali.  E perché c’è sicurezza solo se c’è un sistema che non esclude ma integra, un sistema che controlli il fenomeno, non che crei illegalità. Ci auguriamo, ovviamente, che il coraggio aiuti gli audaci.  Che la protesta dei primi cittadini rianimi almeno un po’ l’opposizione parlamentare", conclude la nota di Articolo Uno.. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento