Cerca di scappare al controllo, scatta l'inseguimento da film: era senza assicurazione

L’azione promossa a tutela della sicurezza dei cittadini, è stata portata avanti con grande determinazione dai vigili manfredi per tutto il 2019

Auto senza assicurazione: la polizia locale dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina ha fermato e sequestrato da inizio anno ben 158 veicoli pirata sorpresi a circolare senza assicurazione sul territorio faentino. L’azione promossa a tutela della sicurezza dei cittadini, è stata portata avanti con grande determinazione dai vigili manfredi per tutto il 2019. Sulle strade italiane circolano ogni giorno, oltre un milione di veicoli pirata fuorilegge, privi sia di assicurazione che di revisione. Centinaia di migliaia di auto e moto sono quelle che circolano ogni anno anche nella nostra provincia. Si tratta di moto, auto, pullman e camion che, in caso d’incidente, non avranno una polizza assicurativa per poter risarcire le vittime. Ed è pertanto per tutelare gli altri utenti della strada che la polizia locale della Romagna Faentina ha messo in essere una serie di controlli mirati al fine di fermare il maggior numero possibile di questi veicoli pirata.

Per individuare tali veicoli, la locale faentina, si è avvalsa anche di  sistemi, sia mobili che fissi, che permettono il controllo da remoto della validità della copertura assicurativa e della revisione. Il sistema avverte la pattuglia se il veicolo che transita davanti a loro non risulta assicurato, dando così la possibilità agli operatori di fermarlo immediatamente per la verifica. Se poi al controllo, il veicolo risulta effettivamente privo della copertura assicurativa, questo viene immediatamente fermato e sottoposto a sequestro amministrativo; alla patente del trasgressore sono invece decurtati 5 punti ed è prevista una sanzione pecuniaria di € 868,00 se la polizza è scaduta da oltre 30 giorni, o di 434 euro se la polizza viene riattivata entro 30 giorni dalla sua scadenza.

Da inizio anno i veicoli sorpresi a circolare senza copertura assicurativa e, pertanto  posti immediatamente sotto sequestro dalla locale  risultano essere ad oggi 158, l’ultimo dei quali un atv bianca marca Kia, modello Picanto, condotta da un faentino già noto alle forze dell'ordine, fermato dopo un inseguimento modello film. L’uomo ha infatti cercato di sfuggire al controllo della polizia locale, lanciandosi  a tutta velocità per le strade della città, imboccando vie contromano e tagliando incroci e semafori fino a quando non è stato raggiunto e fermato da due pattuglie in Piazzale Pancrazi. La cosa è costata all’autore della bravata, oltre al sequestro dell’auto, anche il ritiro immediato della patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento