menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cristiano Cavolini si licenzia per diventare cuoco. Chef Barbieri: "Puoi contare su di noi"

Durante la finale di Masterchef andata in onda giovedì Cristiano, in studio come ospite insieme agli altri ex concorrenti, ha spiegato ai giudici di essersi licenziato dopo 31 anni di lavoro come saldatore in officina

Non ha vinto Masterchef - la cui vittoria è andata a un altro romagnolo, il bellariese Francesco Aquila - ma non ha abbandonato il suo sogno di cambiare vita e diventare cuoco. Lo aveva detto subito dopo essere stato eliminato dalla cucina di Masterchef: "Ho imparato tantissimo, torno a casa e comincerò a studiare seriamente per realizzare il mio sogno". E anche chef Bruno Barbieri lo aveva rassicurato: "Tu hai un talento innato: è il tuo gusto, e se studi il tuo talento aprirà le porte di tutti i tuoi sogni". E ora Cristiano Cavolini, il 46enne di Solarolo, ha deciso di mettersi davvero in gioco.

Durante la finale di Masterchef andata in onda giovedì Cristiano, in studio come ospite insieme agli altri ex concorrenti, ha spiegato ai giudici di essersi licenziato dopo 31 anni di lavoro come saldatore in officina. "Allora Cavolini, la trattoria l'hai aperta?", chiede chef Barbieri. "Ci sto lavorando", risponde lui commuovendosi. "Puoi contare su noi tre", lo assicura Barbieri. "Lui mette le idee - precisa chef Antonino Cannavacciuolo indicando Barbieri - lui (chef Giorgio Locatelli, ndr) mette i soldi e io vengo a mangiare!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento