rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Finanziamenti per imprese e associazioni: 700mila euro i risorse per elevare l’offerta turistica del Delta romagnolo

Arrivano due nuovi bandi del Gal Delta 2000 che prevedono il finanziamento di iniziative e interventi per valorizzare la ricchezza delle risorse del Delta del Po

Il Gal Delta 2000 ha aperto due bandi in attuazione della Misura 19 del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2014-2020 che prevedono opportunità di finanziamento per imprese e associazioni. Potranno presentare domanda i beneficiari localizzati nei 17 Comuni situati tra la provincia di Ferrara e di Ravenna: 11 sono i Comuni in area ferrarese, (Argenta, Berra, Codigoro, Comacchio, Fiscaglia, Goro, Jolanda di Savoia, Lagosanto, Mesola, Ostellato, Portomaggiore); e 6 in area ravennate (Alfonsine, Bagnacavallo, Cervia, Conselice, Ravenna, Russi). 

Aperto il bando "Qualificazione imprese extra-agricole" (II bando) che sostiene progetti per migliorare la qualità dell’offerta turistica del Delta emiliano-romagnolo. Beneficiari: Microimprese e piccole imprese (non agricole) singole o associate dei settori del turismo, commercio e artigianato. Risorse: 450mila euro. Sostegno: dal 40% al 60%. Scadenza: 15 giugno alle ore 18.00. Gli interventi finanziabili dal Bando sono rivolti alla qualificazione delle attività già esistenti, e comprendono la realizzazione di interventi di recupero, trasformazione, ristrutturazione, ampliamento e manutenzione straordinaria necessari alla riqualificazione delle strutture edilizie (comprese nuove edificazioni e soluzioni pre-fabbricate), al fine di realizzare interventi di ammodernamento per la qualificazione dei servizi turistici, delle attività ricettive e della ristorazione (Es. interventi finalizzati alla commercializzazione dei prodotti di artigianato artistico tradizionale e di qualità e dei prodotti tipici locali; realizzazione e implementazione di servizi turistici complementari alla ricettività: area fitness, area benessere, aree giochi, piccoli impianti sportivi e ricreativi, sale di intrattenimento, piscine, ecc.).

Inoltre è aperto il bando "Iniziative e progetti pilota a sostegno di una progettualità condivisa di recupero della tradizione del paesaggio" per l’organizzazione di iniziative ed eventi a scopo sociale ricreativo e turistico per valorizzare la ricchezza delle risorse del Delta del Po. Beneficiari: associazioni senza scopo di lucro, consorzi fra privati, microimprese e piccole imprese singole o associate. Risorse: 260mila euro. Sostegno: 60%. Scadenza: 15 giugno ore 18. Verranno sostenuti interventi con finalità collettiva, volti a mitigare i detrattori ambientali e gli elementi incongrui che deturpano il paesaggio in aree private e/o pubbliche come:

  • la rimozione e/o demolizione di elementi naturali di degrado per eliminazione di elementi incongrui e/o fatiscenti o altri elementi che impattano negativamente sul paesaggio (alberi caduti, staccionate, baracche, ecc.) e successivi interventi di ripristino e miglioramento;
  • la riqualificazione di parti esterne di manufatti tramite piccoli interventi di sistemazione per il miglioramento del contesto paesaggistico, destinati o da destinare unicamente a: laboratori di attività didattiche e/o ricreative e/o culturali; mostre ed esposizioni, piccoli interventi di ricostruzione o recupero di elementi di manufatti identitari delle realtà ecomuseali (es. Capanni di erbe palustri) o rivolti al recupero delle proprie identità, dei patrimoni materiali e immateriali e restituzione alla popolazione secondo i principi che sono alla base degli Ecomusei;
  • la realizzazione di eventi promozionali ed iniziative informative anche a scopo ricreativo e turistico, finalizzati a sensibilizzare la popolazione locale e i visitatori sulle eccellenze del patrimonio artistico, culturale, ambientale e produttivo del Delta;
  • la realizzazione di materiale promozionale informativo, schede didattiche, aggiornamento di siti web, campagne di comunicazione tramite advertising, redazionali televisivi, spot radiofonici, e altri mezzi di comunicazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziamenti per imprese e associazioni: 700mila euro i risorse per elevare l’offerta turistica del Delta romagnolo

RavennaToday è in caricamento