menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Covid miete due vittime in due giorni tra gli anziani della casa protetta

Dopo il decesso di un ospite avvenuto mercoledì, infatti, giovedì si è registrata la morte di un altro anziano degente, che si trovava ricoverato all'ospedale di Lugo dopo aver contratto il Coronavirus

Due lutti in due giorni nella casa protetta Tarlazzi-Zarabbini di Cotignola. Dopo il decesso di un ospite avvenuto mercoledì, infatti, giovedì si è registrata la morte di un altro anziano degente, che si trovava ricoverato all'ospedale di Lugo dopo aver contratto il Coronavirus. "Siamo vicini alla famiglia in questo difficile momento - commenta il sindaco Luca Piovaccari - I medici dell’Usca hanno visitato gli ospiti positivi presenti in struttura, le cui condizioni si mantengono sostanzialmente stazionarie. Un ospite positivo resta ricoverato a Lugo. Dallo screening eseguito lunedi? non sono emerse nuove positivita?, nè tra gli ospiti, nè tra gli operatori. L’Ausl ha inoltre comunicato la completa guarigione di altri 3 ospiti; complessivamente sono 24 quelli che si sono negativizzati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento