Cronaca

Il Covid miete due vittime in due giorni tra gli anziani della casa protetta

Dopo il decesso di un ospite avvenuto mercoledì, infatti, giovedì si è registrata la morte di un altro anziano degente, che si trovava ricoverato all'ospedale di Lugo dopo aver contratto il Coronavirus

Due lutti in due giorni nella casa protetta Tarlazzi-Zarabbini di Cotignola. Dopo il decesso di un ospite avvenuto mercoledì, infatti, giovedì si è registrata la morte di un altro anziano degente, che si trovava ricoverato all'ospedale di Lugo dopo aver contratto il Coronavirus. "Siamo vicini alla famiglia in questo difficile momento - commenta il sindaco Luca Piovaccari - I medici dell’Usca hanno visitato gli ospiti positivi presenti in struttura, le cui condizioni si mantengono sostanzialmente stazionarie. Un ospite positivo resta ricoverato a Lugo. Dallo screening eseguito lunedi? non sono emerse nuove positivita?, nè tra gli ospiti, nè tra gli operatori. L’Ausl ha inoltre comunicato la completa guarigione di altri 3 ospiti; complessivamente sono 24 quelli che si sono negativizzati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid miete due vittime in due giorni tra gli anziani della casa protetta

RavennaToday è in caricamento