rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Il fratino nidifica in spiaggia: e il bagno "riorganizza" lettini e ombrelloni

Ancora pochi giorni e a Marina di Ravenna si vivrà un evento unico e probabilmente irripetibile per le nostre spiaggie

Ancora pochi giorni e a Marina di Ravenna si vivrà un evento unico e probabilmente irripetibile per le nostre spiaggie. Tra la curiosità di tanti bagnanti che si fermano a chiedere informazioni ai volontari di Legambiente che presidiano la spiaggia guardando con attenzione, ma anche con difficoltà, la femmina di fratino ben mimetizzata all'interno della gabbietta metallica posta a protezione delle uova, in questi giorni già in più occasioni i gabbiani reali hanno cercato di predare il nido, fortunatamente senza successo vista la presenza della struttura protettiva e dei volontari.

"Vogliamo cogliere l'occasione per ringraziare la pazienza e la disponibilità dimostrata da Stefano, gestore del bagno Tequila, e dai suoi collaboratori a cui questa nidificazione ha alterato gli schemi dei lavori di allestimento della concessione per il montaggio di ombrelloni e lettini - commentano i volontari - Per questo motivo ci scusiamo con tutti quei clienti che hanno subito un disagio a seguito di questa riorganizzazione: alcuni li abbiamo incrociati direttamente, quindi scusandoci personalmente, agli altri lanciamo invece l'invito di venire a vedere e capire quanto sta accadendo. Ci sono tre nuove vite che a giorni vedranno la luce e sarà un’emozione grandissima poter vedere i piccoli attorno al nido e, forse, direttamene sotto gli ombrelloni e lettini per ripararsi dal sole e nascondersi dai gabbiani reali e gheppi che li vorranno predare. L’appello è quello di aiutarci e aiutarli a garantirne la sopravvivenza, quindi poter raccontare ai vostri figli e nipotini questo evento irripetibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fratino nidifica in spiaggia: e il bagno "riorganizza" lettini e ombrelloni

RavennaToday è in caricamento