menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli esplode la fiamma ossidrica in mano: lavoratore ustionato in ospedale

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza ed elicottero che hanno trasportato il ferito all'ospedale Bufalini di Cesena

Infortunio sul lavoro nel pomeriggio di giovedì in un'azienda di lavorazione di ferro a Conselice. Intorno alle 15 un lavoratore della ditta di via Dalle Vacche, un 47enne di Campotto impegnato a tagliare una botte con una fiamma ossidrica, è stato colpito dall'esplosione della stessa, riportando diverse ustioni al corpo, agli arti superiori e al volto.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza ed elicottero che hanno trasportato il ferito, cosciente e non in pericolo di vita, all'ospedale Bufalini di Cesena. Sono intervenuti in supporto anche i Vigili del fuoco del distaccamento di Lugo, oltre alla Medicina del lavoro e ai Carabinieri di Conselice coadiuvati dai colleghi di Massa Lombarda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento