menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma l'azione fuori dalle scuole dei volontari di "Mondo libero dalla droga"

Lunedì alle 13 saranno presenti alla scuola “Don Minzoni”, Via Celso Cicognani e distribuiranno gli opuscoli informativi sulle droghe

I volontari "Mondo Libero dalla Droga" non si fermano con la sensibilizzazione e informazione contro le sostanze stupefacenti all'uscita delle scuole di Ravenna. Lunedì alle 13 saranno presenti alla scuola “Don Minzoni”, Via Celso Cicognani e distribuiranno gli opuscoli informativi sulle droghe. "La prevenzione - dice un volontario - attraverso i libricini “La Verità sulla Droga” che spiegano ogni principale tipo di sostanze stupefacente. Vogliamo spiegare ai giovani alcune controindicazioni a far uso della famosa droga “leggera” che spesso viene sottovaluta, nascondendo insidie micidiali".

"L’abuso di marijuana apre la porta a vari tipi di comportamento rischioso - prosegue -. Forse il più pericoloso di questi è l’effetto che la marijuana ha sulle capacità di guidare, inoltre crea problemi sia alla persona che l’ha appena fumata, sia al fumatore cronico.La droga causa difficoltà a pensare, a risolvere problemi a concentrarsi ed a mantenere l’attenzione sulla giuda. Il tempo la distanza possono sembrare distorti e la persona è più lenta a reagire, quindi gli incidenti sono più probabili, proprio come l’alcol. E’ importante far capire ai ragazzi che non serve nessuna droga per divertirsi. Vogliamo far capire, attraverso il materiale che distribuiamo, cosa causa l'uso di droghe e quali sono i danni sia a livello fisico che mentale". Questa iniziativa continuerà in tutte le scuole di Ravenna e provincia: "Il nostro scopo è raggiungere i ragazzi prima che lo facciano gli spacciatori". Chiunque voglia ulteriori informazioni sugli opuscoli informativi può recarsi all'uscita della scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento