Nuova vita entro l'estate alla strada 'spaccata a metà' per tre chilometri

E' l'annuncio fatto dall'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani durante il consiglio comunale di martedì

Via dei Tre Lati

La strada spaccata a metà per più di tre chilometri vedrà finalmente nuova vita: è l'annuncio fatto dall'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani durante il consiglio comunale di martedì, in risposta all'interrogazione presentata dal capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi su via dei Tre Lati, che inizia e finisce sulla via Standiana collegando la provinciale Dismano e la superstrada E45 con la statale Adriatica nei pressi di Mirabilandia.

"Via dei Tre Lati presenta problemi non solo di asfalto, ma anche dal punto di vista strutturale - spiega l'assessore - I lavori dunque saranno costosi, prevedibilmente supereranno il milione di euro. In ogni caso prima dell'estate rifaremo l'asfalto, nel frattempo prepareremo una perizia sommaria per poi procedere con l'intervento. In questa, come in molte altre strade di Ravenna, rifare l'asfalto non basta, perchè sono vie che presentano veri problemi strutturali. A tutte queste strade servirà un intervento piu costoso ma definitivo; nel frattempo naturalmente è necessario mettere in sicurezza queste strade ed è ciò che faremo con via dei Tre lati".

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento