menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Ilenia Fabbri, il sicario confessa: 20mila euro e un'auto come compenso

I 2.200 euro in contanti sequestrati nel suo appartamento al momento dell'arresto, invece, non avrebbero alcuna relazione con il delitto

Non solo ha confessato di avere ucciso Ilenia Fabbri, la 46enne trovata morta in una pozza di sangue poco prima dell'alba di sabato nel suo appartamento di via Corbara a Faenza. Ma il 53enne Pierluigi Barbieri, nel corso dell'interrogatorio di garanzia svoltosi lunedì mattina, ha spiegato che la cifra che era stata pattuita per il delitto era di 20mila euro, oltre a un'auto; mentre i 2.200 euro in contanti sequestrati nel suo appartamento al momento dell'arresto, riporta l'Ansa, non avrebbero alcuna relazione con il delitto. Barbieri ha detto che gli era stato chiesto di non uscire dalla casa senza avere prima ucciso la 46enne, per poi simulare un furto finito in tragedia.

Omicidio di Ilenia Fabbri, l'ex marito confessa: "Ho assoldato Barbieri, ma solo per spaventarla"

L'uomo, nato a Cervia ma da tempo domiciliato in provincia di Reggio Emilia, davanti al Gip Corrado Schiaretti e al Pm Angela Scorza ha risposto a tutte le domande restituendo una piena ammissione dei fatti. Alle 14 sarà l'ex marito della vittima, il 54enne Claudio Nanni, ad essere portato in aula per l'interrogatorio: è accusato di essere il mandante del delitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento