rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Nuovi servizi educativi: per la prima volta a Ravenna il post-scuola anche per i bimbi dell'asilo

Il contratto durerà quattro anni, dall’1 settembre 2015 al 30 giugno 2019. La spesa per i quattro anni è stimata in 2.230.043 euro

Per la prima volta arriva il post scuola anche per i bambini delle scuole dell’infanzia. Il consiglio comunale di Ravenna ha approvato all’unanimità le linee di indirizzo della gara d’appalto per l’affidamento dei servizi di pre-post scuola e di vigilanza e sicurezza sui percorsi di trasporto scolastico. La decisione è stata presa per rispondere alle esigenze espresse dalle famiglie che, prioritariamente per esigenze lavorative, hanno la necessità di prolungare il tempo scuola pomeridiano.

Il pre – post scuola è un servizio socio educativo riferito all’assistenza, sorveglianza e conduzione di attività laboratoriali, svolte da educatori, negli edifici scolastici in orario extrascolastico. La gara d’appalto riguarderà anche l’affidamento delle attività, anch’esse svolte da educatori, di vigilanza e sicurezza su alcuni percorsi di trasporto scolastico, per contrastare e prevenire fenomeni di comportamenti relazionali aggressivi.

La gara sarà svolta con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, cioè il servizio sarà affidato al concorrente che avrà ottenuto il punteggio più alto risultante dalla somma dei punteggi attribuiti ai parametri tecnico-qualitativi e al prezzo. Il contratto durerà quattro anni, dall’1 settembre 2015 al 30 giugno 2019. La spesa per i quattro anni è stimata in 2.230.043 euro, per 24.478 ore annue di lavoro. Il contratto sarà prorogabile, a discrezione dell’amministrazione comunale, per ulteriori due anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi servizi educativi: per la prima volta a Ravenna il post-scuola anche per i bimbi dell'asilo

RavennaToday è in caricamento