menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un maggio negativo: i bagnini prorogano il pagamento dei servizi ai balneari

La cooperativa bagnini ha prorogato di un mese l’addebito relativo al primo rateo dei servizi di spiaggia

La piovosità del mese di maggio è un accadimento straordinario che ha penalizzato l’inizio della stagione estiva 2019. Considerando il perdurare nei giorni scorsi di queste avverse condizioni meteo, che hanno determinato una drastica riduzione delle presenze turistiche sul territorio, per andare incontro ai concessionari associati il Consiglio d’Amministrazione della Cooperativa bagnini di Cervia ha deciso di intervenire con un’azione concreta di aiuto economico, prorogando di un mese l’addebito relativo al primo rateo dei servizi di spiaggia, erogati dal mese di gennaio al mese di maggio, il cui pagamento è di consuetudine previsto per la fine di maggio.

"Il Consiglio d’Amministrazione ha potuto prendere questa decisione, mantenendo comunque attivi gli stessi servizi tra cui la partenza del salvataggio, grazie alla gestione virtuosa dei conti e a un bilancio positivo che permette all’ente di intervenire nelle criticità - spiegano - La Cooperativa, sempre attenta alle economie dei suoi associati e presente nelle situazioni incerte, mantiene come primario l’obiettivo di tutela degli interessi degli associati, assolvendo allo scopo mutualistico della cooperazione che consiste nell’assicurare il lavoro e le migliori condizioni ai propri soci".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento