Weekend di Festa: Repubblica e Sposalizio, Porte golose, duelli medievali e street food

Sagre e feste rallegrano il fine settimana: ecco di Porta in Porta, Festa della Birra Artigianale, Feste Medioevali, specialità toscane, Sposalizio del Mare, Festa della Repubblica e altre sorprese

Porte gustose, Sposalizio, Medioevo e Festa della Repubblica

Il weekend del 2 giugno si presenta più festoso che mai con celebrazioni storiche, appuntamenti deliziosi ed emozionanti. Venerdì Ravenna è di nuovo sede di un flash mob: infatti in piazza del Popolo si riuniscono gli amanti dei libri uniti dallo slogan "Ci piace leggere". Passeggiate e degustazioni la fanno da padroni in tutto il centro di Ravenna con passeggiate e degustazioni di Porta in Porta, un vario programma di appuntamenti gustosi e percorsi sulle mura tra le porte monumentali della città. Il weekend ravennate offre anche spunti artistici per i giovani con Nutrimenti per la crescita, festival di arti performative di bambini e ragazzi della città. A Lido Adriano si trascorrono due giorni di allegria sabato e domenica, fra parate, spettacoli e concerti con la Festa della Repubblica.
A Faenza il weekend è tricolore, perchè da venerdì a domenica si celebra con installazioni, canti e cerimonie la Festa della Repubblica. Nella città manfreda però si fa spazio anche alla tradizione locale con le gare degli sbandieratori e le prove della Bigorda d'Oro che si tengono nel fine settimana.
Fino a domenica Cervia si riempie di festa, colori e dovertimento con il 575esimo Sposalizio del Mare: in programma cortei storici, cerimonie, gare e palo della cuccagna, inoltre venerdì e sabato ci sono anche visite guidate e aperitivi per plasmare un ponte sull'Adriatico. Domenica poi Cervia festeggia il 73° anniversario della Festa della Repubblica.
A partire da questo weekend Cotignola si trasforma in una grande opera d'arte a cielo aperto con Cotignyork, ma si celebrano anche i 650 anni del condottirero Muzio Attendolo Sforza, sabato e domenica, con duelli, aricieri e falconieri. E le rievocazioni storiche ci riportano indietro nel tempo anche a Brisighella, dove sabato e domenica tornano le Feste Medioevali. Venerdì al Parco del Loto di Lugo si tiene invece la Caccia al Sorriso.

Birra, street food e golosità toscane

Largo ai buongustai con una tavolata di eventi golosi. Fino a domenica c'è la Toscana in piazza a Marinara con un bel carico di vini e gustosi street food. Per tutto il weekend si possono apprezzare specialità romagnole alla Festa dell'Ascensione di Solarolo, mentre venerdì e sabato ci si diverte fra musica, street food e dissetanti boccali alla Festa della Birra artigianale di Classe. Sabato ha luogo lo Slow Food Day in piazza a Bagnacavallo e da sabato si trovano prelibatezze nostrane anche alla Sagra sportiva di Ponte Nuovo.

Kim Rossi Stuart, Vittorio Sgarbi e altri incontri

Ospiti di spicco visitano la nostra provincia nel weekend. Venerdì Vittorio Sgarbi torna in Romagna in veste di critico d'arte per presentare ai Magazzini del Sale di Cervia I Mille di Sgarbi, Carolina Raspanti è protagonista dell'aperitivo alla biblioteca Trisi di Lugo, alla sede di CittAttiva a Ravenna si tiene un world café per parlare del nuovo Piano Urbanistico e al Museo della vita contadina di San Pancrazio si approfondisce il ruolo delle api per l'ambiente. Sabato è Kim Rossi Stuart il grande ospite di Scrittura Festival al Palazzo dei Congressi di Ravenna, al museo civico delle Cappuccine di Bagnacavallo Claudio Madia porta il suo Pirata Bombardone e domenica si celebrano i poeti del Novecento al cimitero di Lugo.

Gli eventi di Rimini

Gli eventi di Cesena

Gli eventi di Forlì

Musica a '70: tra rock e soul

La musica del weekend propone sonorità del passato che non vanno mai fuori moda. Venerdì si vola sulle note degli anni '70 con le cover di Crosby, Still, Nash e Young al parco delle Cappuccine di Bagnacavallo, a Pinarella invece si balla con la serata Soul Fingers.

Boschi di pianura, escursioni e visite guidate

Camminate ed esplorazioni ci portano alla scoperta del territorio. Sabato ritrovo a Carraie per conoscere il bosco di pianura di Adler Zuccherelli, oppure ci si incontra alla chiesa di Piangipane per le camminate della salute. Domenica si parte da Casal Borsetti per una passeggiata fra piante e fiori delle dune costiere, mentre per la Festa della Repubblica ci sono aperture straordinarie e visite guidate in alcuni monumenti ravennati. Ancora gite in mezzo alla natura: da venerdì a domenica si ammira la natura di notte al Podere Pantaleone di Bagnacavallo e si viaggia fra i giardini di Villa Schiavio a Riolo Terme.

Sport a colori

Un venerdì di sport e divertimento ci conduce a Bagnacavallo dove ci sono i Colori in corsa. Invece si gioca a calcio sabato e domenica allo stadio Muccinelli di Lugo con il torneo Stuoie Kids Foot.

Al sipario: comicità senza confini

Venerdì ha luogo un'insolita serata dedicata a comicità e stereotipi senza confini dal titolo Immigrazione Zero in piazzetta Marsala a Ravenna, con protagonisti Marescotti, Pavlovic e Conte.

Mercanti in piazza

Non si fa mai mancare una passeggiata tra le bancarelle. Domenica nuovo appuntamento in piazza a Russi con il Mercatino del Riuso.

Vi mostro le mostre

Care mostruosità, ecco a voi qualche allettante novità. Da venerdì arrivano al Magazzino del Sale di Cervia I Mille di Sgarbi, sabato inaugura la mostra dedicata alla ceramica di Miquel Barcelò al Mic di Faenza, l'esposizione che celebra il centenario del Club Atletico Faenza alla Galleria comunale d'arte manfreda e poi c'è il primo fine settimana della mostra Arctic Visions al complesso ex Salesiani di Faenza.
Scompaiono a breve: le Espressioni di mosaico, pittura e fotografia a Palazzo Marini di Alfonsine, Ti racconto una cosa... della mia mamma alle Officine del Sale di Cervia e le illustrazioni di Barbara Cotignoli a Bagnara di Romagna.
Proseguono: Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti al Mar di Ravenna, le irriverenze di Tinin Mantegazza al Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, I lughesi e il sogno del volo alla biblioteca Trisi di Lugo e alla Biblioteca Classense di Ravenna Cuori Bruciati di Davide Reviati e La Pigna e il Leone, una mostra che segue l'evoluzione del Palazzo comunale.

E allora cinema!

Infine uno sguardo alle proposte del cinema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento