Politica

Elezioni amministrative, Italexit attacca il sindaco: "Il vuoto politico di De Pascale e dei suoi alleati"

I candidati De Gianni e Zampiga contro la coalizione di centrosinistra: "Un progetto neoliberista di 'distruzione creativa' che toglie identità alla nostra città"

Non si ferma la querelle in seguito alla frecciata del sindaco Michele De Pascale rivolta al centrodestra sulla data delle elezioni amministrative. Dopo la reazione di Alberto Ancarani (Forza Italia) e la replica di Daniele Perini (De Pascale Sindaco), interviene anche il gruppo ravennate di Italexit con il capolista Graziano De Gianni e il candidato Alessandro Zampiga.

"Si nota il vuoto politico di De Pascale e dei suoi alleati - affermano gli esponenti di Italexit - vuoto sulla situazione economica e sociale dovuta dalla pandemia con la conseguente morte delle Partite iva e delle microimprese locali a favore delle grandi multinazionali. Vuoto sulle infrastrutture, sulla viabilità, sulla sicurezza, sulle tematiche ambientali, sulla sanità, sul sistema del welfare e sulla cultura. Vuoto che si ripercuoterebbe se vincesse alle prossime elezioni amministrative, e noi siamo qui per impedirglielo".

"Italexit rappresenterà le istanze della microimpresa locale e di tutti i cittadini che sono stati abbandonati per un progetto neoliberista di “distruzione creativa” che toglie identità alla nostra città e che impedisce la piena occupazione e l’espressione del libero pensiero - continuano De Gianni e Zampiga - Sembra anche che De Pascale non sappia scegliersi gli alleati, da una parte mentre “flirta” con il settore Oil & Gas tramite il Partito Repubblicano si allea con il Movimento 5 stelle, che oltre a proporre un progetto di iper assistenzialismo, vedi il Reddito di Cittadinanza, è anche contro lo sviluppo economico e l’indipendenza energetica nazionale, sfavorendo dal governo il settore dell’Oil & Gas".

"Ecco, l’unica cosa in cui non manca il sindaco uscente è tagliare nastri, oltre ad occuparsi di mettere d’accordo i suoi alleati. Quanto durerebbe una Giunta De Pascale? La scelta alle prossime elezioni sarà semplice - concludono Zampiga e De Gianni - o il vuoto politico del centrosinistra o la sicurezza di un Sindaco come Veronica Verlicchi che darà una nuova prospettiva alla nostra città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, Italexit attacca il sindaco: "Il vuoto politico di De Pascale e dei suoi alleati"

RavennaToday è in caricamento