rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica

Sicurezza, si prepara bando per nuovi vigili: "Ora non sono sufficienti"

Fusignani ha chiarito che c'è "un programma di interventi per infrastrutturare dal punto di vista tecnologico non solo la città dove è necessario. Anche il forese, con azioni mirate, per il quale serve una gestione condivisa dei problemi con le associazioni"

Un bando per nuovi agenti della Polizia municipale, un programma di infrastrutturazione tecnologica e un presidio permanente di pubblica sicurezza al porto. In Consiglio comunale a Ravenna si è affrontato il tema sicurezza e l'assessore Eugenio Fusignani ha fatto il punto, non negando che la città abbia "criticità", ma non legate alla struttura territoriale o alla presenza della moschea. "Qualcosa  è entrato nel merito - è stato fatto ed è tangibile in questi primi 100 giorni".

Fusignani ha chiarito che c'è "un programma di interventi per infrastrutturare dal punto di vista tecnologico non solo la città dove è necessario. Anche il forese, con azioni mirate, per il quale serve una gestione condivisa dei problemi con le associazioni". Ci sono stati, ha aggiunto, "segnali concreti sull'antiabusivismo, in spiaggia e in città".

Il fenomeno è stato praticamente "stroncato nei lidi sud con la task force sperimentale di 22 agenti stagionali e effettivi. Il prossimo anno si replica estendendo i controlli sistematici su tutti i 40 chilometi di costa e i nove lidi. Serve poi una dotazione organica della Polizia municipale "idonea alla città".

L'ideale sarebbero 220 agenti, attualmente sono 180. Con un bando si cercherà di arrivare almeno a 200. Altro "elemento di criticità", ha concluso, è il porto per il quale sarebbero necessari un presidio di pubblica sicurezza e un distaccamento di volontari dei vigili del fuoco. Temi che potrebbero rientrare nell'ordine del giorno che maggioranza e opposizione proveranno a concordare. (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, si prepara bando per nuovi vigili: "Ora non sono sufficienti"

RavennaToday è in caricamento