Cronaca

Il Ravenna Bike Park si farà entro il 2023: e sarà all'ex Ippodromo Candiano

Il Comitato che ha lanciato la petizione: "Siamo felicissimi di questo voto del consiglio comunale e ringraziamo tutti quelli che hanno firmato e fatto firmare la petizione"

Il Ravenna Bike Park si farà entro il 2023: ad annunciarlo, con entusiasmo, è il Comitato 'Amici del Ciclismo', che a febbraio aveva lanciato una petizione per chiedere appunto di realizzare "uno spazio sicuro, grande, moderno e multidisciplinare che permetta ai bambini e ai ragazzi della città di praticare, appassionarsi e allenarsi in sicurezza, in un ambiente stimolante dal punto di vista sportivo ma anche sociale". Petizione che in poco tempo aveva raggiunto le 1000 firme, tra le quali quella del sindaco Michele de Pascale.

Il Comune ha infatti deciso di impegnare un milione di euro per costruire l’infrastruttura, che sorgerà nell’area dell’ex Ippodromo Candiano e sarà dedicata alla pratica del ciclismo su strada, mountain bike e bmx. Il Comune ha reperito le risorse all’interno dell’assestamento generale di bilancio 2021/2023, approvato nel consiglio comunale di martedì. "Siamo felicissimi di questo voto del consiglio comunale e ringraziamo tutti quelli che hanno firmato e fatto firmare la petizione - spiegano dal Comitato - Senza di voi non avremmo raggiunto questo risultato che alcuni mesi fa sembrava un sogno irrealizzabile. Grazie mille! Ora saremo impegnati ad aprire un percorso di confronto con gli uffici del Comune, con le società ciclistiche della città, con la Federazione Ciclistica Italiana e con l’associazionismo sportivo per realizzare un impianto di livello nazionale, omologato per le competizioni ma anche aperto al libero utilizzo dei cittadini di Ravenna".

"Lo spazio che sin da subito ci è sembrato perfetto per lo scopo - sottolinea Elena Bosi del Comitato - è stata l'area dell'ex ippodromo, in quanto facilmente raggiungibile in bicicletta da tutte le zone di Ravenna. È già recintato, con uno sviluppo possibile della pista di 1,5 km/2 km e lo spazio per poter praticare oltre al ciclismo su strada anche mountain bike, bmx, podismo e pattinaggio. Crediamo che il Bike Park all’interno dell’ex ippodromo potrebbe contribuire in maniere definitiva alla riqualificazione di questo enorme spazio nel cuore della città e della Darsena, dandogli non solo nuovo valore sportivo ma anche sociale, in quanto potrebbe appunto diventare un luogo a disposizione dei cittadini e delle famiglie, e turistico, in quanto possibile luogo per l'organizzazione di eventi sportivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ravenna Bike Park si farà entro il 2023: e sarà all'ex Ippodromo Candiano

RavennaToday è in caricamento