menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un rendering di come sarà il nuovo camping

Un rendering di come sarà il nuovo camping

Lido di Classe, il nuovo camping prende forma: e si pensa alla data di apertura

Sono iniziati ufficialmente i lavori per la realizzazione del nuovo camping a Lido di Classe, chiuso da due anni a seguito della contestazione di alcuni abusi edilizi da parte del Corpo Forestale dei Carabinieri

Sono iniziati ufficialmente i lavori per la realizzazione del nuovo camping a Lido di Classe, chiuso da due anni a seguito della contestazione di alcuni abusi edilizi da parte del Corpo Forestale dei Carabinieri. Il campeggio, che prenderà il nome di "Solemare", dalle prime informazioni dovrebbe aprire già a luglio 2019. Nella scorsa primavera ad aggiudicarsi il bando di gestione della struttura balneare per l’affidamento in concessione per la durata di nove anni, del terreno demaniale e relative strutture inamovibili esistenti, sono stati alcuni giovani modenesi.

Lido di Classe, residenti stanchi: "Dimenticata nel degrado, promesse disattese da anni"

All'interno del nuovo campeggio, che si affaccia direttamente sul mare e confina con la pineta della Riserva naturale della Foce del torrente Bevano, verrà realizzata anche una zona gioco per bambini e un'area di sgambamento per gli amici a 4 zampe, oltre naturalmente a un bar riservato ai clienti tra dune e pini marittimi. "Stiamo lavorando anche per la realizzazione di nuove attrazioni - spiegano i gestori - ma rimarranno una sorpresa che comunicheremo dopo Natale". Proprio alcuni giorni fa Veronica Verlicchi, del gruppo consiliare la Pigna, aveva sottolineato come la chiusura del campeggio avesse avuto "pesanti ricadute sull'economia della località, con enormi danni economici e di immagine".

In foto: un rendering di come sarà il nuovo camping

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento