Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Conflitto russo ucraino, Tritto e Zanolli (FI): "Serve uno scatto d’orgoglio dell’Europa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

L’attuale conflitto russo - ucraino manifesta il tragico fallimento della diplomazia europea ed internazionale, compresa quella espressa dal nostro paese, che dopo la felice fase dei Governi Berlusconi che avevano fatto partire una stagione potenzialmente rivoluzionaria come quella che diede vita all’evento di Pratica di Mare, è stata totalmente incapace di esprimersi a livelli neppure lontanamente accettabili.

Dichiariamo il nostro netto ed incondizionato dissenso verso qualsiasi forma di violenza e la nostra totale vicinanza al popolo ucraino, oggi ingiustamente vessato. La guerra è foriera di distruzione, la morte fisica precede di poco quella spirituale, sociale, economica. Paghiamo ora la miopia di una classe politica, che ci ha resi schiavi sul piano energetico, del tutto dipendenti dalle riserve esterne e di conseguenza vulnerabili sul piano decisionale.

La speranza è quella di uno scatto d’orgoglio dell’Europa, affinché quest’ultima sia un affidabile partner dell’America da un lato ed un attore autonomo dall’altro, con capacità decisionali univoche che tengano conto della propria collocazione sia storica che geografica. Forza Italia, consapevole della delicatezza del momento, è consapevole che in questa fase ci sono aggrediti ed aggressori e non ha alcuna difficoltà a distinguere gli uni dagli altri.

Nicola Tritto ed Eleonora Zanolli - Forza Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conflitto russo ucraino, Tritto e Zanolli (FI): "Serve uno scatto d’orgoglio dell’Europa"
RavennaToday è in caricamento