menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova casa della salute in Darsena, Pd: "Basta polemiche inutili, è un passo storico per il territorio"

Il gruppo Pd risponde alla maggioranza del consiglio territoriale: "L'Amministrazione coinvolgerà la cittadinanza per decidere ubicazione e integrazione con i servizi sociali del Comune"

"Assistiamo a polemiche inutili, che non fanno il bene della comunità, utili solo per qualche like sui social. Peraltro a corredo di una notizia, quella della casa della salute, che ci dovrebbe rendere solo orgogliosi". Risponde così il gruppo Pd del consiglio territoriale Darsena alla querelle innescata dalla maggioranza del consiglio territoriale di quella che era la Terza Circoscrizione d Ravenna, relativamente al progetto della nuova Casa della Salute che potrebbe sorgere nel quartiere Darsena.

"Anche noi che monitoriamo il territorio di cui siamo consiglieri – spiegano gli eletti nelle fila dem -, e infatti non era passato inosservato l'annuncio, nell'ottobre del 2020, che fu anticipato su un quotidiano locale. Interessati dalla notizia chiedemmo al Sindaco notizie in merito. E la risposta di Michele de Pascale non dava spazio a dubbi: Per il momento abbiamo chiesto il nulla osta ad Ausl, fino al giorno che non avremmo lo stesso non potremmo avere certezze". 

Le certezze per il gruppo democratico sono arrivate "solo qualche giorno fa sulla percorribilità di quella che per ora è, comunque, una strategia enunciata dal primo cittadino e per la quale, ovviamente, non esistono ancora progetti sulla carta. Siamo sicuri che non saremmo stati coinvolti come consiglio territoriale se avessimo lasciato il tempo utile per farlo, attendendo che potesse essere prodotto un carteggio utile ad una discussione approfondita?

La certezza è che la Darsena avrà una casa della salute dentro a un piccolo ospedale di comunità. Una notizia storica. Siamo certi - conclude il gruppo del Partito Democratico - che l'Amministrazione coinvolgerà la cittadinanza insieme al consiglio territoriale per decidere ubicazione e integrazione con i servizi sociali del Comune".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento