menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Covo di persone pericolose": le forze dell'ordine chiudono il bar per due settimane

Gli operatori hanno proceduto all’identificazione di alcune persone rintracciate all’interno del bar, che sarebbero risultate gravate da precedenti per reati considerati di particolare allarme sociale

Lunedì mattina gli agenti della Polizia di Stato e i militari dell’Arma dei Carabinieri, su disposizione del Questore di Ravenna Rosario Eugenio Russo, hanno proceduto alla chiusura temporanea del bar Sport di Russi. L’istruttoria, curata dalla Divisione di Polizia Amministrativa, ha indotto il Questore a emettere a carico dell'attività di via Faentina un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni.

Dagli accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, infatti, il locale sarebbe risultato essere abituale ritrovo di persone gravate da precedenti penali e di polizia. Inoltre, durante i controlli, gli operatori hanno proceduto all’identificazione di alcune persone rintracciate all’interno del bar, che sarebbero risultate gravate da precedenti per reati considerati di particolare allarme sociale. Pertanto, lunedì mattina sono stati apposti i sigilli alle porte d’ingresso del locale, che comprende bar e sala slot e che rimarrà chiuso per 15 giorni.

bs2-2

bs1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento