menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore a 21 anni in un incidente, gli amici: "Fai vedere il tuo grande sorriso in paradiso"

Il giovane stava percorrendo la via Emilia, quando improvvisamente si è schiantato contro l'auto che proveniva dalla direzione opposta. Per lui non c'è stato più nulla da fare

Ha lasciato il paese sotto shock la morte di Matteo D'Angelo, il 21enne di Castelbolognese che martedì mattina ha perso la vita in un tragico incidente sulle strade di Imola. Il giovane stava percorrendo la via Emilia, quando improvvisamente si è schiantato contro l'auto che proveniva dalla direzione opposta. Per lui non c'è stato più nulla da fare.

Matteo faceva l'elettricista e lavorava alla Gn Med di Imola, azienda che produce apparecchiature elettromedicali, ma la sua passione per la musica lo aveva spinto in passato anche a cimentarsi anche come tecnico durante concerti e manifestazioni. "Con noi aveva fatto il tecnico in diverse occasioni, come a Milano all'Alcatraz e l'anno scorso a Capodanno a Follonica - lo ricorda la Imola Big Band, gruppo molto noto nella zona dell'imolese - Lo ricordiamo con un pensiero e sabato sera suoneremo per lui". "È stato un piacere conoscerti - lo ricorda l'amica Flor - Ora hai preso il volo, fagli vedere la tua grandissima grinta e il tuo grandissimo sorriso lassù in paradiso". La salma del ragazzo si trova nella camera mortuaria dell'ospedale di Imola, mentre le due auto coinvolte nell'incidente sono state messe sotto sequestro. Matteo lascia i genitori e la sorella.

LE NOTIZIE DI OGGI

Trema la terra: lieve scossa di terremoto nella vallata del Tramazzo
Una Notte d'Oro "d'ispirazione": tra gli ospiti Lorenzo Fragola e Valerio Massimo Manfredi
Installato il nuovo velox sull'Adriatica: e presto inizierà a fare le multe
Muore a 21 anni in un incidente, gli amici: "Fai vedere il tuo grande sorriso in paradiso"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento