Caos in aula al processo: Cagnoni offende la madre di Giulia, il fratello reagisce

Il Pm Cristina D'Aniello ha chiesto alla Corte l'allontanamento definitivo dall'aula dell'imputato

Foto di Massimo Argnani

Caos in aula durante l'ottava udienza del processo a Matteo Cagnoni, accusato dell'omicidio della moglie Giulia Ballestri. Venerdì mattina, dopo la deposizione della governante dei figli di Giulia e Matteo, è stata ascoltata la madre di Giulia, Rossana Marangoni, che ha parlato a lungo del rapporto tra la figlia e il dermatologo ravennate fino al giorno dell'omicidio. Dopo di lei ha preso la parola il notaio che avrebbe effettuato delle transazioni per conto del medico e, alla fine della sua deposizione, in aula è scoppiato il putiferio. L'imputato, infatti, ha rivolto un'offesa pesante alla madre di Giulia, seduta nel banco dietro di lei, chiamandola "vacca". Da lì sono partiti dei battibecchi e minacce pesanti tra il fratello di Giulia Guido e Matteo Cagnoni, arrivando fin quasi alle mani, fino a che per separarli non è intervenuta la Polizia. Il Pm Cristina D'Aniello ha chiesto alla Corte l'allontanamento definitivo dall'aula dell'imputato.

"SEI UNA VACCA", BUFERA IN AULA PER LA FRASE DI CAGNONI - ECCO IL VIDEO

Dopo la pausa, Cagnoni ha chiesto di poter prendere parola e si è scusato per l'accaduto e per lo sfogo nei confronti della madre di Giulia. Ha spiegato di trovarsi in una situazione di forte stress dovuta al fatto che da 13 mesi non vede i suoi figli. Ha quindi chiesto di poterli vedere e ha spiegato di aver inoltrato la stessa richiesta in una lettera al Presidente della Repubblica. Ha inoltre riferito che, durante le scorse udienze, ha udito commenti poco simpatici nei suoi confronti provenire dal cognato Guido, seduto alle sue spalle. All'imputato è stato quindi spiegato che qualsiasi ulteriore atteggiamento inopportuno comporterà il suo allontanamento dall'aula in maniera definitiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prima udienza - Cagnoni in aula. La difesa: "Il processo va spostato da Ravenna"

La seconda udienza - Ammesse tutte le prove. Accusa e difesa chiedono oltre 200 testimoni

La terza udienza - Parla la migliore amica: "Matteo sempre più ossessivo, avevo paura per lei"

La quarta udienza - L'amante di Giulia: "Le diceva che presto l'avrebbe lasciata libera"

La quinta udienza - L'amico di Giulia: "Il marito le diceva 'Ti distruggo'"

La sesta udienza - Il dermatologo ha un malore durante il video del ritrovamento del cadavere

La settima udienza - Frase shock della madre di Cagnoni: "Matteo l'ha fatta grossa"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento