Weekend dorato: Notte per Dante, Giornate Fai, sagre, Vintage Festival e Cevoli

Fine settimana ricchissimo con la tappa del Giro d'Italia, Bell'Italia, i mercatini, le passeggiate, palazzi e monasteri aperti e qualche bel concerto

Ravenna e provincia brillano in questo weekend consacrato in nome della cultura, del patrimonio artistico e del Sommo Poeta. La tradizionale Notte d'oro quest'anno viene dedicata a Dante Alighieri e in tutto il territorio si scoprono fantastici tesori segreti con le aperture dei Fai. Ma ci sono anche sagre, mercatini, spettacoli, concerti, il passaggio dei corridori del Giro d'Italia e tante altre sorprese.

Una Notte per Dante

Il centro di Ravenna è pronto a illuminarsi con la Notte per Dante: la tradizionale Notte d'Oro quest'anno è tutta dedicata al Sommo Poeta con speciali illuminazioni, musica live, mostre e tantissime aperture straordinarie nella serata di sabato. Un'occasione unica per vivere le meraviglie nascoste della città dei mosaici.

Le Giornate Fai d'Autunno e altre visite

Il weekend ci porta alla scoperta delle tante bellezze e dei tesori nascosti che ci circondano. Tornano le Giornate Fai d'Autunno con tante visite da non perdere tra sabato e domenica: dalla Classense a San Giovanni Evangelista, da Palazzo San Giacomo alla pieve di San Pietro in Sylvis e altri luoghi ancora. Ma ci sono anche tante visite ed esplorazioni del territorio ravennate. Venerdì si parte dalla Trattoria Primaro per una camminata notturna fra la Borda e altre leggende. Sabato sono tantissime le aperture straordinarie di palazzi, monumenti e musei a Ravenna in occasione della Notte per Dante, si possono per esempio esplorare i palazzi del Comune e della Provincia e il Battistero degli Ariani. Sempre sabato parte da Porta Sisi una visita per ammirare il lascito dantesco nel centro di Ravenna, si tiene una pedalata tra le opere di difesa della seconda guerra mondiale a Cervia, ci si ritrova per una passeggiata ecologica nella pineta di Milano Marittima e si fa un tour di Villa Abbondanzi a Faenza. Sabato e domenica torna inoltre l'iniziativa Monasteri Aperti che porta il pubblico alla scoperta del Santuario della Madonna della Salute. Domenica a Cervia parte anche una pedalata "in rosa" lungo le ciclabili dedicate alle donne e sempre domenica si percorre un tour in bici da Casa Monti di Alfonsine fino al fiume Reno.

Di sagra in sagra: passatelli, frutti dimenticati

Ecco per voi golosi un altro fine settimana prelibato grazie alle sagre presenti sul territorio. Continua fino a domenica la Sagra del Passatello a Savio di Cervia che offre un altra panoramica di un piatto squisitamente romagnolo. Domenica spazio invece al secondo appuntamento con la Festa dei Frutti dimenticati a Casola Valsenio dove si possono assaggiare nespole, pere cotogne, sorbe e altre bontà che forse non conoscevamo.

Cosa fare nel weekend a Cesena
Cosa fare nel weekend a Forlì
Cosa fare nel weekend a Rimini

Il Giro d'Italia e la bike week

Il Giro d'Italia torna ad attraversare la nostra provincia. Venerdì parte da Cervia l'ultima delle tre tappe "romagnole" del Giro 2020: la corsa in Rosa percorre le strade del nostro territorio verso nord per raggiungere infine Monselice. E proprio per accompagnare il Giro, continuano fino a sabato anche le proposte della Bike Week a Cervia.

Mercatini: Vintage Festival, Bell'Italia e il fascino di Forte dei Marmi

Le bancarelle ci danno tante soddisfazioni questo weekend. Da venerdì a domenica la grande gastronomia regionale torna in piazza a Faenza con gli stand di Bell'Italia. Sabato e domenica ecco il nuovo appuntamento con Lugo Vintage Festival nel centro storico lughese, dove abbondano abiti, vinili e altre sorprese. Eleganza e stile vi aspettano domenica poi nella Darsena di Ravenna con le sorprese del Mercatino da Forte dei Marmi.

Una serata di risate con lo show di Cevoli

Un sabato tutto da ridere con le battute a raffica del nuovo show di Paolo Cevoli che va in scena per una gran serata comica al Teatro Goldoni di Bagnacavallo.

In concerto: Eloisa Atti, Jumboreel e Raffaello Bellavista

Non manca la musica nel fine settimana ravennate. Venerdì spazio alle cantautrici Darma ed Eloisa Atti al Cisim di Lido Adriano, mentre sabato ci si sposta all'Abbey Road di Cervia per ascoltare il folk irlandese dei Jumboreel. Domenica giunge un nuovo appuntamento concertistico della Cappella Musicale alla Basilica di San Francesco e domenica Raffaello Bellavista si esibisce tra piano e voce alla Sala Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna.

Parchi, poesie, arte e commemorazioni

Spazio ad altri spunti e incontri interessanti. Venerdì l'archietettura indaga l'arte con le illustrazioni di Federico Babini al Salone estense della Rocca di Lugo, si riscoprono due scrittrici dimenticate alla Biblioteca Goia di Cervia e il critico d'arte Flavio Caroli narra La grande corsa dell'arte europea nella sala dantesca della Classense. Sabato e domenica c'è l'iniziativa Parchi par chi? che propone mostre e passeggiate a Bagnacavallo, mentre sabato a Massa Lombarda di commemora l'anniversario dell'eccidio alle case Baffè e Foletti. Sempre sabato Roberto Ippolito presenta Delitto Neruda nel salone dantesco della Biblioteca Classense di Ravenna.

Letture e laboratori danteschi

Sabato un nuovo appuntamento dell'iniziativa A spasso con Dante che propone laboratori, narrazioni e letture dedicate al Sommo Poeta in vari spazi di Ravenna. Inoltre ricordatevi che tutti i giorni, per celebrare il settecentenario dantesco presso la tomba di Dante si tiene la lettura perpetua della Divina Commedia.

Vi mostro le mostre

Le mostre abbondano, cari mostri. Tra le novità del weekend c'è l'inaugurazione della mostra Dante Esule - Hikikomori di Giampiero Corelli all'Antico convento San Francesco di Bagnacavallo. Giungono al termine: la mostra Iotunoi al Dart di Lavezzola e Kinderkampf di Walter Reggiani alla Bottega Matteotti di Bagnacavallo.
Inoltre si possono continuare a visitare: gli scatti di Paolo Roversi nella mostra Studio Luce al Mar di Ravenna, Alfonso Leoni, genio ribelle al Mic di Faenza, Non giudicare all'ex convento San Francesco di Bagnacavallo, Vizio di Forma al Museo San Rocco di Fusignano, gli scatti in giro per il mondo dei fotografi cervesi in vari spazi di Cervia, la mostra Tesori Ritrovati al Museo Classis-Ravenna, C'era una volta il Giro alla Biblioteca Goia di Cervia, Equinozio d'autunno, omaggio a Dante di Nicola Verlato alla Biblioteca Classense di Ravenna, Insieme al mondo, piangere, ridere, vivere di Fabrizio Dusi al Museo delle Cappuccine di Bagnacavallo, Natural Theatre di Rosetta Berardi alla Confcommercio di Lugo, Con mano pubblica, scritture, sigilli e storia dei notai ravennati all'Archivio di Stato di Ravenna, Il pittore e l'eroe con i dipinti di Anacleto Margotti al Museo Baracca di Lugo e Orme del fuoco e dell'acqua di Michela Mangani alla Galleria Pallavicini 22 di Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E allora cinema!

Se vi rimane del tempo potete sempre andare al cinema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento